Il nome della Rosa

mercoledì 10 dicembre 2014

CORSO DI SCRITTURA CREATIVA: Raccontare è un dono, scrivere è un mestiere

Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Martedì 13 gennaio 2015
ORE 21,10
FORMAZIONE
 “CORSO DI SCRITTURA CREATIVA”
Raccontare è un dono, scrivere è un mestiere

Lezione introduttiva gratuita

A cura di: Domenico SPINA 

10 lezioni da 2 ore ciascuna
Ogni martedì * dal 13 gennaio 2015  

Se avete in mente una storia e non sapete come trasformarla in racconto, se il vostro romanzo si blocca dopo i primi capitoli, se i personaggi sembrano evanescenti … non disperate!
Nessun corso può insegnare il talento, ma può aiutare a chiarirsi le idee ed essere un’occasione per mettere alla prova le nostre capacità.
In questo laboratorio si potrà lavorare in modo pratico, senza dimenticare la teoria, sul proprio progetto narrativo.

Il percorso si svolge  in dieci incontri nei quali, in un clima da “falegnameria” del raccontare, si elaborano e si mettono in pratica i principi del narrare (la trama, i personaggi, lo stile, il dialogo, la voce narrante, l’ambientazione, il tempo, il climax, il finale, la revisione) con particolare attenzione alla forma romanzo.

Come? Creando testi nuovi, analizzando quelli di autori classici, moderni e contemporanei, confrontandoci con alcuni romanzi e le testimonianze dei loro autori.

20 ore di incontri ed esercitazioni
Il romanzo in dieci capitoli:

1.      La trama
2.      I personaggi
3.      Lo stile 
4.      Il dialogo
5.      La voce narrante
6.      L’ambientazione 
7.      Il tempo
8.      Il climax 
9.      Il finale
10. La revisione

* La lezione di martedì 17 febbraio (martedì grasso) sarà anticipata al giorno precedente lunedì 16 febbraio alle ore 21,10

Saranno incluse due lezioni aggiuntive di lettura creativa, gratuite e con date da stabilire.

La quota di partecipazione è di 120 euro
(da versarsi all’iscrizione)

Info e contatti per iscrizioni
Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534
nomenrosae@gmail.com
info@ilnomedellarosa.com 



martedì 9 dicembre 2014

CORSO AVANZATO DI FOTOGRAFIA DIGITALE: TECNICA E CREATIVITÀ

Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Mercoledì 14 gennaio 2015
ORE 21,10
FORMAZIONE
 “CORSO AVANZATO DI FOTOGRAFIA DIGITALE:
TECNICA E CREATIVITÀ”
INIZIO CORSO
A cura di: Giovanni LATTANZI 

5 lezioni da 2 ore ciascuna
1 lezione pratica sul campo
Ogni mercoledì dal 14 gennaio 2014  

Questo corso permette di acquisire tutte quelle conoscenze, quelle tecniche e quei piccoli segreti del mestiere che permettono a un appassionato di fotografia di diventare un buon fotografo digitale, e gli consentono di passare tranquillamente all'uso di una reflex.
Si tratta di un corso avanzato sulla fotografia digitale, facile ma completo, per approfondirne gli aspetti più interessanti e creativi:
composizione dell'inquadratura e scelta del soggetto, bianco e nero digitale (scattare a colori e convertire in post produzione), HDR, fotografia notturna e con poca luce ad alti ISO e riduzione del rumore digitale, uso corretto del flash, tecnica del mosso + flash, diversi tipi di luce naturale e come usarli.

La quota di partecipazione è di 120 euro
(da versarsi all’iscrizione)

Info e contatti per iscrizioni
Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534
nomenrosae@gmail.com 

info@ilnomedellarosa.com 





martedì 18 novembre 2014

UNO NESSUNO CENTOMILA TEATROGESTALT: OSSERVAZIONE E AUTO-OSSERVAZIONE… IL DITO E LA LUNA

TEATROGESTALT
Alba A. Viale  della Vittoria n.223

Info Line 347.1954691

Sabato 29 novembre
Domenica 30 novembre
ORE 10,00/18,00

“UNO NESSUNO CENTOMILA TEATROGESTALT”
OSSERVAZIONE E AUTO-OSSERVAZIONE…
IL DITO E LA LUNA.

Osservazione dell’altro, non interpretativa. Osservazione di sé, auto-osservazione attraverso TeatroGestalt.
Nel laboratorio, l’improvvisazione teatrale, ascolto di sé e confronto in gruppo, sono le chiavi di accesso per  fare esperienza del limite dell’interpretazione, giudizio, vergogna, imbarazzo fino a sperimentare  nell’immaginario della finzione teatrale ciò che ognuno percepisce come “Libertà” di sé  nel mondo. 
“ Lo sciocco che di vite ne ha una, guarda il dito e non guarda la luna” . (Branduardi)
L’osservazione non interpretativa e l’auto-osservazione sono strumenti preziosi ed efficaci applicabili nella propria quotidianità, in quanto ci permettono di non limitarci a” guardare il dito” e aprire lo sguardo verso il godere della pienezza e del mistero della luna. Luna intesa come mondo immaginario, sconosciuto e pieno di possibilità da ricercare dentro noi stessi e nell’incontro con altro, il diverso.

A chi può essere utile?
 In modo particolare a coloro che  quotidianamente sono a contatto con diversità culturali, sociali, psicofisiche, in campo educativo-scolastico e socio- sanitario, in lavori in èquipe  in cui l’interpretazione e giudizio entrano “in automatico” nel  mondo delle relazioni, , limitando la propria facoltà di comprensione di sé e dell’altro e chiudendo la possibilità a nuove vie d’incontro.
Il laboratorio è a numero limitato.

Conduttrici del laboratorio:
Dott.ssa Pierangela Vallese psicologa, psicoterapeuta iscritta all’Albo professionale degli psicologi della Regione Abruzzo n.1194.Specializzata in Psicoterapia della Gestalt ad indirizzo fenomenologico esistenziale presso Istituto Gestalt Firenze, sede Roma. Ho frequentato il C.E.T.T.-Centro per il Teatro nelle Terapie, scuola triennale di specializzazione sull’applicazione di tecniche teatrali ed espressive nel disagio psicologico e sociale presso Teatronucleo, Ferrara. Diretto da Cora Herrendorf. Ho svolto diverse esperienze di conduzione teatrale in campo sociale, educativo e riabilitativo.

Dott.ssa Simona Tonti psicologa, psicoterapeuta iscritta all’Albo professionale degli psicologi della Regione Marche n.1878.Specializzata in Psicoterapia della Gestalt ad indirizzo fenomenologico esistenziale presso Istituto Gestalt Firenze, sede Roma. Ho frequentato presso l’Università Cà Foscari di Venezia il master in “Comunicazione e Linguaggi non Verbali-Psicomotricità, Musicoterapia e Performance”,diretto da Umberto Galimberti. Ho svolto diverse esperienze di conduzione teatrale in campo sociale, educativo e riabilitativo. Esercito  privatamente svolgendo attività di psicoterapia individuale, della coppia, di gruppo, ad approccio etnopsichiatrico,sostegno alla genitorialità e unisco alla pratica terapeutica laboratori esperenziali legati al mondo del teatro e dell’arte-terapia.

quando: 29-30 Novembre  sabato –domenica ore 10.00-18.00 
Dove: Alba A. Viale  della Vittoria n.223
Iscrizione e Costi:
E’ necessario iscriversi, inviando la conferma della propria partecipazione mandando una mail: pierangela.vallese @tiscali.it o chiamando al n. 347.1954691
il costo del laboratorio è di 120 euro. E’ previsto il versamento di una caparra di 50 euro da versare sul Conto Corrente Bancario IBAN- IT 72 V 06060 76720 CC00100 14587

Prossimi laboratori:

24-25 GENNAIO –IL GIOCO DEL CONFLITTO
Conflittualità  interpersonale e intrapersonale tra parti di sé. Chi vince? Chi perde? Negoziazioni tra personaggi interni e nuove possibilità .

21-22 FEBBRAIO –LA STANZA DELLA MEMORIA
Evocazione di ricordi, memorie emotive. Quali sono i miei canali narrativi? Esplorazione e trasformazione del copione della propria vita in chiave performativa e poetica.

11-12 APRILE - TRA SOGNO E  REALTA’

“Tutte le diverse parti del sogno sono frammenti della nostra personalità. Dato che il nostro scopo è quello di fare di ognuno di noi una persona sana, il che significa una persona integrata, quello che dobbiamo fare è rimettere insieme i frammenti del sogno.”( F.Pearls )Dal lì e allora, al qui e ora della realtà..io persona, io attore,io regista: Una rivisitazione in chiave teatrale.



mercoledì 22 ottobre 2014

CORSO DI DECOUPAGE

Circolo culturale “Colibrì”
Giulianova Lido, Via La Spezia 30

Info Line 339/7189872

Martedì
09:30/11:30 oppure 16:30/18:30
FORMAZIONE
“CORSO DI DECOUPAGE”
Decoupage di base, decoupage avanzato, decoupage pittorico
A cura di: Manuela NORI
  
Il corso si articola in tre fasi: decoupage di base,decoupage avanzato,decoupage pittorico. nel corso delle lezioni verranno poi illustrate alcune tecniche per decorare in modo personale e prezioso gli oggetti più svariati. Tra tecnica e magia gli allievi saranno guidati a trasformare la materia grezza in espressione artistica. Un corso facile, completo e stimolante per imparare a realizzare splendide creazioni; un corso fonte di spunti, idee e suggerimenti con l’obiettivo di valorizzare semplici oggetti alla stregua di opere d arte, così da rendere il proprio tempo libero un momento di sfogo della propria creatività.

Il corso partirà nel mese di novembre al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti; le lezioni si terranno di martedì potendo scegliere la collocazione oraria (09,30-11.30 oppure 16,30-18,30).

Si terrà, in data da determinarsi, una lezione introduttiva gratuita per tutti gli interessati.

Info e contatti per iscrizioni
Circolo culturale “Colibrì”
Via La Spezia 30 – 64021 Giulianova (TE)

339/7189872 - colibri@fenalcteramo.it 


domenica 5 ottobre 2014

“IL LATO INSOLITO DELL’ARTE”: RECUPERO E MESSA IN SICUREZZA DELLE OPERE D'ARTE e PATRIMONIO ARCHITETTONICO IN CASO DI EMERGENZA SISMICA

Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Domenica 2 novembre ORE 17,00
SEMINARIO
Per il ciclo
“IL LATO INSOLITO DELL’ARTE”
Temi  inconsueti e curiosità dal mondo dell’arte e del restauro
 RECUPERO E MESSA IN SICUREZZA DELLE OPERE D'ARTE e PATRIMONIO ARCHITETTONICO IN CASO DI EMERGENZA SISMICA
A cura di: Valentina MUZII
Costo del seminario € 10,00

Il progetto presenta un ciclo di incontri culturali, aventi tutti tema artistico: l’arte è sempre protagonista, ma essa viene rivisitata in chiave non tradizionale, privilegiando quelle tematiche meno note e sfruttate, oppure curiosità e argomenti di rara diffusione.
Il progetto si propone di avvicinare il pubblico alla storia dell’arte in maniera diversa dal tradizionale, insolita, suscitando curiosità e spesso divertimento; l’arte viene presentata in una veste differente da come si è comunemente abituati a studiarla sui libri, poiché vengono evidenziati caratteri insoliti, poco noti, addentrandosi anche in tematiche antropologiche. 
Altra finalità è quella di valorizzare e far conoscere opere d’arte poco note, spesso relegate nell’ombra dei più grandi capolavori artistici, ben più noti al grande pubblico. 

Il seminario illustra le tecniche e modalità di recupero delle opere d’arte mobili, effettuate dai Vigili del Fuoco e dai volontari di Protezione Civile e Legambiente in caso di terremoto, per mettere in salvo e proteggere il Patrimonio Artistico presente all’interno delle città. Successivamente vengono proposte le immagini degli esempi di danni al Patrimonio Artistico e architettonico causati dal sisma, mostrando anche le tecniche di puntellamento degli edifici pericolanti, a cura dei Vigili del Fuoco. Infine viene proiettato un filmato riassuntivo, che mostra nel dettaglio tutte le fasi di lavoro illustrate nella prima parte. Il seminario è basato sull'esperienza vissuta personalmente dalla relatrice come volontaria per i Beni Culturali, in occasione del sisma dell’Aquila del 6 aprile 2009. 

VALENTINA MUZII 
Valentina Muzii inizia il suo percorso nel 2001, presso l’Università Internazionale dell’Arte di Firenze, scuola di Alta Formazione professionale nel campo del restauro di opere d’arte.
Dopo un corso teorico-pratico triennale, tenuto da docenti-restauratori dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze ed esperti ricercatori di fama internazionale, effettua un tirocinio di 7 mesi presso un laboratorio fiorentino, con importanti committenze dalla Galleria degli Uffizi e dalla Galleria di Palazzo Pitti.
Dal 2004 costituisce una ditta autonoma teramana, occupandosi della conservazione e restauro di opere d’arte nel territorio abruzzese, con committenze private e pubbliche; è ditta accreditata presso la Soprintendenza B.S.A.E. d’Abruzzo, con lavori regolarmente supervisionati e certificati.
Dal 2009 è docente presso l’Università della Terza età di Roseto degli Abruzzi (Te), essendo altresì impegnata nella divulgazione e sensibilizzazione verso le tematiche della valorizzazione del Patrimonio Artistico, attraverso incontri culturali e lezioni didattiche sul restauro e la tutela delle opere d’arte.
Nel 2012 riceve il “Premio Impresa Rosa d’Abruzzo”, per la categoria “valorizzazione della ricerca scientifica”, ideato per promuovere e valorizzare l’imprenditoria femminile abruzzese. 

Info e contatti per iscrizioni
Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534




venerdì 3 ottobre 2014

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA DIGITALE

Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Mercoledì 5 novembre 2014
ORE 21,15
FORMAZIONE
 “CORSO BASE DI FOTOGRAFIA DIGITALE”
INIZIO CORSO
A cura di: Giovanni LATTANZI 

5 lezioni da 2,5 ore ciascuna
Ogni mercoledì dal 5 novembre 2014  

Un corso facile e completo per imparare tutto quello che serve per fare splendide fotografie in digitale. Che abbiate una compatta o una reflex, o che stiate per comprarla, con questo corso imparerete rapidamente tutto quello che c'è sapere su: conoscere fotocamere, obiettivi, flash, accessori. Scegliere le attrezzature. Esposizione (manuale e automatico), messa a fuoco e profondità di campo, fondamenti dell'inquadratura e composizione dell'immagine. Tipi di fotografia e di situazioni fotografiche. Un corso studiato per fornire tutta la conoscenza necessaria per padroneggiare la macchina fotografica, ma senza appesantirsi con nozioni superflue e approfondimenti eccessivi.

La quota di partecipazione è di 120 euro
(da versarsi all’iscrizione)

Info e contatti per iscrizioni
Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534
nomenrosae@gmail.com 
info@ilnomedellarosa.com 


Da gennaio 2015 terremo un corso avanzato di fotografia digitale a cui applicheremo medesimo prezzo. Per chi frequenta il primo e desidera acquistare il pacchetto completo sin da subito offriamo sconto di € 40,00 (€ 200,00 invece di € 240,00).



giovedì 2 ottobre 2014

ARDUINO La prototipazione elettronica open-source per: makers, designers e hobbisti

Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Sabato 8 novembre 2014
ORE 16,00

FORMAZIONE
 “ARDUINO
La prototipazione elettronica open-source per:
makers, designers e hobbisti”
INIZIO CORSO
A cura dell’Ing: Andrea STAZI

5 lezioni da 2 ore ciascuna
Ogni sabato dall’8 novembre 2014  

La nota piattaforma per la progettazione di dispositivi in ambito:
- domotica
- robotica
- automazioni
- sculture luminose
- giochi
- strumenti musicali
... e altro

Il corso è rivolto a sviluppatori, artisti, designers, insegnanti, studenti e a chiunque voglia creare  dispositivi interattivi, sistemi di automazione e prototipi aziendali a basso costo.
Prerequisiti: non si richiedono conoscenze specifiche.
Strumentazione per la partecipazione attiva alle esercitazioni: pc o mac portatile, cavo USB del tipo A/B, Arduino UNO, mini-kit di componentistica elettronica varia.

Argomenti trattati:
- Panoramica su Arduino ed i sistemi embedded. Elettronica di base.
- Ambiente di sviluppo e basi di programmazione.
- Progettazione e sviluppo: attuatori.
- Progettazione e sviluppo: sensori.
- Realizzazione progetto avanzato ed esercitazioni.


La quota di partecipazione è di 100 euro
(da versare all’iscrizione)

Costo del corso comprensivo del kit di base
€ 155,00

CLICCA QUI PER CONTENUTO DEL KIT

Info e contatti per iscrizioni
Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534



Il corso è propedeutico a quello di 2° livello in cui verranno trattate le comunicazioni (ethernet, wi-fi, bluetooth), le connessioni con altri dispositivi, elementi di robotica e programmazione avanzata.