Il nome della Rosa

Il nome della Rosa

martedì 3 aprile 2018

INTRODUZIONE ALL’ERBORISTERIA


Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Sabato 5 maggio ORE 09,00
FORMAZIONE
“INTRODUZIONE ALL’ERBORISTERIA”
Corso introduttivo di erboristeria
A cura di: Valeria ZANNONI
Laureata in scienze naturali

LEZIONI:

Sabato 5 maggio 09:00-13:00/15:00-19:00
Domenica 6 maggio 09:00-13:00/15:00-19:00
Domenica 20 maggio 09:00-13:00
Passeggiata di erborizzazione 


Fedeli compagne dell'essere umano, sempre presenti nelle mitologie e nei simbolismi delle più varie culture, le Erbe Officinali ritornano oggi ad ispirare la curiosità e l'interesse del grande pubblico, grazie alle loro note virtù terapeutiche.
In questo corso teorico pratico parleremo dunque proprio di erbe: tra foglie, cortecce, resine e radici, tra tisane, tinture ed estratti, impareremo insieme a conoscere i rimedi naturali della tradizione erboristica, antica e moderna.  Con un approccio diretto, che prevedrà un coinvolgimento sensoriale dei partecipanti, acquisiremo familiarità con il vasto mondo della medicina di Natura, parleremo dell'attività delle piante officinali e della loro capacità di mantenere il nostro stato di salute. Le assaggeremo, le toccheremo, ne studieremo i princìpi, partendo da una conoscenza di base del funzionamento degli organi maggiori, per arrivare ad accordarle secondo i criteri dell'Erboristeria Tradizionale, intrecciando le moderne acquisizioni scientifiche con gli antichi saperi della medicina, della filosofia e della mitologia greco-romana.

Programma
- storia dell’erboristeria: da Ippocrate a Galeno, dalle Herbarie a Paracelso, dalla medicina cinese e ayurvedica alla medicina tradizionale mediterranea
- i principi attivi e il fitocomplesso
- i rimedi erboristici: tisane, tinture madri, gemmoderivati, sciroppi, unguenti, estratti secchi
- i rimedi della tradizione erboristica: gli enoliti, gli acetoliti, gli elisir
- gli organi emuntori e le erbe e rimedi utili (fegato, pelle, polmoni, reni e vasi linfatici)
- gli apparati corporei, erbe e rimedi utili (apparato cardiocircolatorio, apparato osteoarticolare, apparato respiratorio, apparato digerente ed escretore, apparato sessuale e apparato nervoso)
- laboratorio pratico con formulazione e preparazione di una tisana: differenza tra infusi e decotti
- laboratorio pratico di preparazione di uno sciroppo per la tosse o rilassante
- laboratorio pratico di preparazione di un oleolito e di unguento lenitivo o balsamico
- passeggiata di erborizzazione
SONO PREVISTI COSTI DI MATERIALE (CONTENITORI IN VETRO, ETICHETTE, ZUCCHERO, OLIO, BURRO DI KARITE’, CERA D’API, OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA)

Valeria Zannoni – Laureata in Scienze Naturali nel 2004, con indirizzo paleobiologico, inizia un percorso lavorativo a stretto contatto con la natura e l’ambiente, come ricercatrice in Africa e responsabile nell’ organizzazione di seminari e convegni, progetti di divulgazione ed educazione ambientale in Italia e Grecia, per conto di enti privati e pubblici. Questo continuo rapportarsi con diverse culture e religioni, stimola l’approfondimento personale rivolto al recupero di racconti e legende legate soprattutto al mondo animale e vegetale. Nel 2008 inizia a lavorare come assistente alla cattedra di Biologia Applicata, Psicobiologia e Psicologia Fisiologica 1 e 2, presso la facoltà di Psicologia dell’università privata Ecampus. Nel 2012 le viene assegnata la cattedra di Antropologia fisica e parallelamente decide di riprendere gli studi conseguendo il Master in Erboristeria presso lo IAF di Roma e il Master di secondo livello in Sostanze Organiche Naturali, presso l’università La Sapienza di Roma con il quale si specializza nelle analisi quali-quantitative di prodotti fitoterapici quali le tinture madri e i gemmoderivati. Comincia così un nuovo percorso nel mondo erboristico, rivolto soprattutto all’Erboristeria tradizionale, alla Gemmoterapia Clinica e all’ Aromaterapia. Inizia a collaborare come raccoglitrice di piante officinali per la ditta Marco Sarandrea srl, nella quale svolge un periodo di praticantato come fitopreparatrice. Nel 2015 consegue il diploma da naturopata e diventa operatrice riconosciuta dalla Società di Floriterapia Italiana, di Flower Massage®, tecnica di massaggio psicosomatico, energetico che nasce dall’unione di agopuntura, ayurveda, tecniche cranio-sacrale applicate alla floriterapia di Bach e agli oli essenziali. Dal 2016 ha iniziato il percorso verso l’insegnamento delle tecniche e della filosofia Yoga. Oggi lavora in proprio come consulente della salute, seguendo il suo progetto del vivere secondo natura e come erborista e fitoterapista, collabora come relatore all’Accademia di Erboristeria di Roma, organizza passeggiate di erborizzazione, seminari e corsi, continuando le sue ricerche personali sulle simbologie, l’alchimia e le piante legate ai culti pagani e alla stregoneria.

La quota di partecipazione è di 150 euro

€ 30,00 alla prima lezione
Saldo con comode rate

Info e contatti per iscrizioni
Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534
nomenrosae@gmail.com
info@ilnomedellarosa.com


lunedì 2 aprile 2018

PERCORSO DI ORTO-TERAPIA E GIARDINAGGIO INTERIORE


Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Sabato 12 maggio 15:00/19:00
Domenica 13 maggio 09:00/12:00
C/O Frantoio Montecchia – Morro D’Oro (TE)
FORMAZIONE
“PERCORSO DI ORTO-TERAPIA
E GIARDINAGGIO INTERIORE”
La cura di una pianta è la cura di sé
A cura di:
Martina MONTECCHIA - Dietista
Roberta SARSANO - Psicoterapeuta
In collaborazione con Frantoio Montecchia

Ognuno di noi rimane colpito alla vista della perfezione e della simmetria di un fiore, si compiace della visione di una pianta coltivata con successo e si sente rinnovato alla vista degli alberi fioriti in primavera.
La Natura, con i suoi ritmi e i suoi cicli, si presta molto bene a fungere da specchio a ciò che succede dentro di te e, in questo senso, la metafora della cura del giardino rappresenta un ottimo strumento per iniziare a familiarizzare con la tua dimensione interiore e a riflettere con profonditàà sulla tua vita.
Le varie fasi che si attuano quando ti occupi di un giardino, infatti, ti aiutano a capire l’importanza dell’accudire te stesso, di sintonizzarti sui tuoi reali bisogni e di accettare i momenti “attivi” e “ricettivi” che si susseguono al tuo interno.
Nell’osservare un fiore che sboccia o un frutto che matura non si percepisce nessuna forzatura, nessuna tensione.
Così funziona la Natura e così dovremmo funzionare anche noi. Con amore e accettazione verso noi stessi, quindi, dovremmo imparare a focalizzarci sul far fiorire al massimo il nostro potenziale senza cercare di assecondare l’assurda e avvilente pretesa di diventare la “brutta copia” di qualcun altro.
La cura, la generositàà, la fatica, l'attesa, l'ascolto, la protezione… L'orto cura chi si prende cura di lui, e mentre coltiviamo una piantina, coltiviamo la felicità.

COSA FAREMO

I partecipanti saranno guidati nella cura di piante aromatiche e ortaggi, parallelamente lavoreranno sulla crescita personale attraverso la metafora del giardinaggio.
S’impareranno nozioni teoriche e pratiche sulle piantine e sulla loro coltivazione. Si scopriranno le proprietà organolettiche e nutrizionali. Si acquisiranno le capacità per iniziare a PRENDERSI CURA di una varietà vegetale particolare e di sé.

Alta, bassa, rara, comune, domestica, esotica, urticante, selvatica, colorata, fiorita, spinosa, infestante, profumata, benefica, soave, sempreverde, rizomatosa, polverulenta, problematica, solitaria, associativa, ombrosa, cangiante, perenne, annuale, invadente…
E tu che pianta sei?
Vieni a coltivare l’unicità!

La natura, con i suoi ritmi, i suoi cicli, i suoi spazi, si presta molto bene a fungere da specchio a ciò che succede dentro di noi e, in questo senso, la metafora del giardino rappresenta un ottimo strumento per iniziare a familiarizzare con una dimensione interiore e a riflettere con profondità sulla propria vita.

PROGRAMMA

Sabato 12 maggio –Pomeriggio 15:00/19:00

Ore 15:00 - La cura di una pianta è la cura di sé - Roberta Sarsano
Ore 16:30 - Esercitazione pratica (caratteristiche, tempi, spazio, cura della pianta e suo utilizzo) - Maestro Massimone
Ore 18.30 - Aperitivo con le piante. Aspetti organolettici e salutistici - Martina Montecchia 

Domenica 13 maggio –Mattina 09:00/12:00

Ore 9.00 - Esercitazione pratica. Mi porto a casa sapere e sapore - Maestro Massimone
Ore 10.30 - Infuso con le piante. Pratica di Mindful Drinking - Martina Montecchia
Ore 11.00 - Coltivare buone intenzioni - Roberta Sarsano
Ore 12.00 - Degustazione consapevole - Frantoio Montecchia


La quota di partecipazione è di 80 euro
(da versarsi all’iscrizione)

Info e contatti per iscrizioni
Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534
nomenrosae@gmail.com
info@ilnomedellarosa.com


domenica 1 aprile 2018

ESCURSIONISMO BASE


Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Sabato 19 e 26 maggio
Domenica 10, 17 e 24 giugno
FORMAZIONE
“ESCURSIONISMO BASE”
Corso teorico/pratico
A cura di:
Ubaldo COLA - Guida Ambientale Escursionistica

A CHI SI RIVOLGE
Il corso è rivolto a tutti coloro che amano l’attività outdoor in montagna come il trekking, ma che hanno la voglia di camminare in sicurezza ed autonomia nell’ambiente montano.

DOVE SI TERRÀ
La parte teorica si terrà al Circolo Culturale Il Nome della Rosa di Giulianova Alta nelle giornate di sabato 19 e sabato 26 maggio 2018 dalle 09:00 alle 13:00
Le uscite pratiche sul territorio si svolgeranno nelle domeniche 10, 17 e 24 giugno 2018. Due uscite saranno nel Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga e una al Parco Nazionale della Majella.

PARTE TEORICA
Escursionismo e sicurezza in montagna (dal vestiario alla pianificazione di una escursione). Tecniche di progressione in montagna.
Cartografia, meteorologia e primo soccorso.

COSTI 
Il corso ha un costo di € 125 per chi non è socio: comprende la tessera associativa annuale.  Per chi è già socio il costo è di € 100. La quota comprende:
Manuale di Escursionismo e Sicurezza in montagna in Pdf
Assicurazione infortuni e responsabilità civile
Attestato di partecipazione.

ISCRIZIONE 
Compilare il modulo allegato e inviarlo a:
info@emozioniincammino.it con copia del bonifico bancario di € 25 di anticipo ENTRO il 16/5/2018.  L’anticipo può anche essere versato in contanti presso la sede del Circolo “Il nome della Rosa”, ad un istruttore dell’associazione o al docente (Ubaldo Cola) in occasione delle camminate settimanali sul territorio, e verrà rilasciata ricevuta del versamento. Il saldo la mattina di sabato 19 maggio, prima dell’inizio del corso unitamente all'iscrizione all'Associazione.

Il CORSO SI TERRA’ CON UN MINIMO DI 8 PERSONE E FINO A UN MASSIMO DI 20



mercoledì 14 marzo 2018

“MINDFUL EATING” PER UNA RELAZIONE CONSAPEVOLE E GIOIOSA CON IL CIBO


Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Domenica 8 aprile
Dalle ore 15:00
Alle ore 16:30
SEMINARIO
“MINDFUL EATING”
PER UNA RELAZIONE CONSAPEVOLE E GIOIOSA CON IL CIBO
A cura di: Martina MONTECCHIA - Dietista
Roberta SARSANO - Psicologa
 In collaborazione con:
ONDA Mindful °Eating °Tempo

Incontro gratuito e propedeutico alla partecipazione del PROTOCOLLO MB-EAT di 8 incontri.



Mindful Eating significa mangiare consapevolmente, con intenzione, imparando ad ascoltare il corpo e osservando con curiosità e gentilezza le proprie abitudini alimentari. In questo modo, ogni boccone diventa un’occasione di risveglio e permette di coltivare una relazione armoniosa con il cibo, con l’appetito e con il corpo.
Diversamente dall’approccio delle diete, in cui si apprende dall’esterno, la mindfulness ci invita a partire dalla propria esperienza interna, imparando ad autoregolarsi secondo la saggezza interiore.
Di conseguenza, si fa un miglior uso della conoscenza sul cibo, diventando allo stesso tempo consapevoli dei pensieri e delle emozioni legati al comportamento alimentare.
È necessario precisare che non verrà dato un programma di dimagrimento, dunque lo schema nutrizionale personalizzato e la pianificazione dei pasti non sono argomenti trattati in maniera diretta. Il programma insegna a prendersi cura della propria salute, a non mangiare più del necessario e a riconoscere la fame emotiva o dovuta allo stress. Le informazioni fornite daranno delle nozioni di base su come mangiare in modo più sano, responsabilizzando i partecipanti e rendendoli in grado di autogestirsi efficacemente.

Il percorso comporta i seguenti benefici:
1. imparare a basarsi sui segnali corporei per capire quando iniziare a mangiare (reale bisogno fisiologico di cibo) e quando fermarsi (punto di sazietà)
2. conoscere il vero sapore dei cibi (e scoprire che il cibo poco sano che tanto attrae non è sempre così buono) 
3. riconoscere le emozioni che hanno gran influenza sul comportamento alimentare e capire come gestirle
4. Accettare le emozioni come parte dell’esperienza umana, con minore reattività ad esse
5. riconoscere i pensieri come semplici pensieri, eventi mentali
6. uscire dalla controproducente mentalità “dieta"
7. vivere con serenità il momento dei pasti e godere del sapore del cibo (senza conseguente senso di colpa)
8. imparare come il cibo ha grande influenza sull'energia fisica
9. acquisizione di maggiore rilassamento fisico e mentale
10. minor preoccupazione riguardo al cibo e la sua assunzione
11. conoscere il perché siamo "dipendenti" da certi cibi e come gestire questa problematica
12. nella maggior parte dei casi, stabilizzazione o perdita di peso corporeo

Il programma si rivolge a coloro che: 
• hanno la tendenza a mangiare in modo inconsapevole quando sono sotto la spinta emotiva o in condizioni di stress 
• hanno abitudini alimentari disordinate
• hanno difficoltà a regolarsi nel mangiare
• sono continuamente a dieta, ma non riescono a perdere peso 
• tutti coloro che vogliono riscoprire una relazione sana con il cibo, il proprio corpo e le proprie emozioni

Conducono
Martina Montecchia - Dietista - Trainer MB-EAT
Roberta Sarsano - Psicoterapeuta -Trainer MB-EAT



martedì 13 marzo 2018

APERITIVO DI BELLEZZA


Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Domenica 15 aprile
Dalle ore 17:00
Alle ore 18:30 
SEMINARIO
“APERITIVO DI BELLEZZA”
Conosci e assapora i cibi alleati della tua bellezza
A cura di: Roberta SARSANO – Psicologa
Marina MANIERI - Dietista

Un laboratorio per scoprire e gustare i cibi amici della tua bellezza, le strategie per una bellezza consapevole e per far pace con il proprio corpo.
La strada per un aspetto bello e in salute passa dallo stomaco, poiché le nostre abitudini alimentari influiscono sull’aspetto esteriore.
La Dietista spiegherà quali cibi sono efficaci per migliorare il nostro aspetto, mentre la Psicologa insegnerà le strategie per imparare ad amarsi, ad avere cura di sé e a migliorare il proprio rapporto con cibo e corpo.
Durante l’incontro prepareremo e gusteremo insieme dei centrifugati amici della bellezza, scoprendo proprietà e ricette per avere dei preziosi alleati nella cura del nostro aspetto!

La quota di partecipazione è di € 15 euro

Info e contatti per iscrizioni
Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534
nomenrosae@gmail.com
info@ilnomedellarosa.com



giovedì 8 marzo 2018

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NEL CONDOMINIO: FOCUS E CONSIGLI

Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Sabato 24 marzo 2018
Dalle ore 09:00
Alle ore 13:00 
SEMINARIO
“LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NEL CONDOMINIO: FOCUS E CONSIGLI”
A cura di: Nicola VIGILANTE - Ingegnere

Il seminario tratta i principali obblighi in materia di sicurezza gravanti sui soggetti che operano all'interno delle aree condominiali. In particolare, verranno indicate le responsabilità dell’amministratore, dei comproprietari e di tutti i soggetti che operano all’interno delle aree condominiali. Inoltre, si indicheranno gli adempimenti da attuare da parte dell’amministratore nel caso vi siano lavoratori che svolgono un’attività lavorativa (portiere, giardiniere, personale addetto alle pulizie, addetto alla manutenzione, ecc.). Infine, verrà trattato approfonditamente, gli obblighi da osservare in materia di prevenzione incendi, con particolare riferimento all'ottenimento del certificato di prevenzione incendi nel caso in cui siano presenti, fra le parti comuni, attività specifiche che rientrano nell'ambito di applicazione del D.P.R. 151/2011 (centrale termica, autorimessa condominiale, impianto ascensore, edificio civile con altezza in gronda superiore a mt. 24,00, ecc.). NOTA: Sebbene tale seminario sembra utile ai soli amministratori o a professionisti, tale incontro è indirizzato anche tutti comproprietari di un condominio, in particolare a quei proprietari di un edificio dove non vi è l’obbligo di nominare un amministratore.

Ad inizio corso verranno rilasciati ai discenti approfonditi opuscoli informativi sugli argomenti del medesimo.

La quota di partecipazione è di 50 euro
Pagamento anticipato

Il Consiglio Nazionale Architetti PPC (CNAPPC) ha riconosciuto, per gli iscritti agli Ordini, 4 crediti formativi a chi frequenta il cseminario. Inoltre è riconosciuto sconto di € 10,00 agli iscritti medesimi


Info e contatti per iscrizioni
Circolo Virtuoso “Il nome della Rosa”
Via Gramsci 46/a – 64021 Giulianova (TE)
338/96.08.270 – 338/97.27.534
nomenrosae@gmail.com
info@ilnomedellarosa.com